Comune di Palazzolo dello Stella

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Il tuo percorso: Ti trovi qui -> Comune di Palazzolo dello Stella > Territorio > Capoluogo e Frazioni

Capoluogo e Frazioni

Frazioni/Località:
Fraida - Modeano - Piancada

Abitanti 3.055
Superficie 34,44 Kmq
Metri s.l.m. 5
CAP 33056

Una premessa di primo interesse è la comprensione del perché del nome di Palazzolo dello Stella.

Le tradizioni orali locali tramandano il fatto che Attila risparmiò, di quello che era un antico centro romano, solo un palazzo da cui l’associazione “palazzo --> solo”, palazzolo.

I numerosi studiosi che hanno affrontato l’argomento sono propensi a individuare nel nome di “palazzolo” un’etimologia che si rifà al latino “palatium” o “palatiolum” , con ciò indicando un’istituzione di tipo fiscale a carattere prevalentemente agricolo, ma con interessi commerciali (la strada e la sede di attracco di navi) e industriali (le fornaci Pedrina).

Giacchè in Italia ci sono altri paesi con la denominazione di Palazzolo, pertanto , dopo l’annessione all’Italia venne aggiunta la specificazione “dello Stella”.

Il primo documento in cui si faccia riferimento esplicito a Palazzolo, risale al maggio dell’anno 762 d.C. ,al tramonto della dominazione longobarda. In quel documento detto della “donazione sestense” si cita per tre volte un “molino in palaciolo

Frazione Piancada

È la Frazione di Palazzolo e si trova a due Km a sud del capoluogo, oltre la Strada Statale n° 14 e il tracciato della ferrovia VENEZIA-TRIESTE.

Il suo territorio è compreso tra il fiume Stella e il torrente Turgnano al limite nord della bonifica lagunare. Il toponimo è derivato da "Plancara" "passatoia"; tracce dell'insediamento si trovano già nell'alto Medioevo e documenti risalenti al 1400 testimoniano l'esistenza della località come "Villa comunale sottoposta al Luogotenente di Venezia".

L'organizzazione urbanistica è conforme a quella frequentemente adottata nei piccoli agglomerati: si sviluppa appunto lungo l'asse di collegamento tra il capoluogo e la laguna.